20 giugno 2010

Black Button


“Prendi tre amiche, mettile davanti ad una t-shirt, da loro un po’ di bianco e un po’ di nero ed un’inesauribile scorta di fiocchi e bottoni.
Cosa ottieni? Le possibilita sono due: le suddette tre amiche che ti guardano come guarderebbero un imbecille,
oppure Black Button.”
(Simone Sbarbati, frizzifrizzi.it)




“Take three girlfriends, put them in front of a t-shirt, give them some white and some black and an unlimited supply of bows and buttons.
What will you get? The possibilities are two: the three girlfriends look at you as they would look at a nitwit,
or Black Button.”
(Simone Sbarbati, frizzifrizzi.it)





Ecco come inizia BB, ovvero Black Button. 
Nato nel 2009 da 3 amiche romane: Marta, Beatrice e Giorgia. La collezione si basa su tees con colori base: il bianco e il nero, semplici ma allo stesso tempo originali. Quello che rende il capo prezioso è il processo di lavorazione: interamente create a mano, dal cartamodello, alla stampa, al primo bottone cucito e tutte create su tessuti di puro cotone. Le t-shirt sono tutte uniche e a tiratura limitata ed è proprio questo che rende originale il marchio.
blackbutton.it
info@blackbutton.it
Lo shopping è interamente online, guarda il catalogo sul sito e ordina la tua tee.
Personalmente ritengo che le magliette e le canotte siano assolutamente carine e mettibili in ogni occasione, come copricostume in estate, per apertivo con un short, con un jeans o un leggings per una serata non impegnativa.

1 commento:

Feel free to leave a message, Lala