12 novembre 2011

Torta Pan di Stelle

Sabato 12 novembre 
Giornata invernale, e si sa...
l'inverno mette appetito, specialmente di dolci, quindi: 
tutti ai fornelli, diamoci alla cucina!


Oggi mi applicherò a fare uno dei miei dolci preferiti dopo il Tiramisù: 
la torta 
Pan di Stelle!


Nessuno crede nelle mie doti culinarie.... e non riesco proprio a capire il perchè!
Sarà che non ho mai cucinato... 
sarà che non ne ho mai avuto voglia...
sarà che c'era sempre qualcuno che cucinava per me...
sarà che il piatto che mi riusciva meglio erano i 4 salti in padella...
sarà che quando mi cimento in qualcosa poi lascio stare perchè mi annoio...
sarà che spesso ho dimenticato il latte sul fornello e più di una volta ho bevuto latte bollito...
Sarà.
Eppure da quando vivo sola soletta, specialmente negli ultimi 2 anni, mi ci impegno... 
ed anche parecchio... la buona volontà non dovrebbe essere premiata? 
No? No? Eh, no?!
Nessuno si è mai lamentato e, soprattutto, sottolineo, post cena, nessuna corsa in ospedale rischio avvelenamento  (è già un gran passo avanti!)


Tralasciamo le chiacchiere e passiamo alla ricetta.

 



Questo è il risultato finale.
Non male, vero?

....


Cosa odono le mie orecchie?
Cori da stadio!
RICETTA RICETTA RICETTA
Ragazzi in delirio, si è scatenata una rissa, c'è chi urla, chi strepita, chi si strappa il maglione pur di aver la ricetta...

Okay calma calma.....
tutti seduti, in ordine, carta e penna, eccola!!




Iniziamo dagli ingredienti:
1 Pacco di Pan di Stelle
1 lt di latte parzialmente scremato
1 confenzione di panna da montare
1 barattolo di Nutella
Cacao amaro in polvere per la copertura
Pan di spagna
E il gioco è fatto!

E' semplice e veloce... tempo di preparazione 20 minuti.
Preparazione:
Dolce pan di stelle

1- Montare la panna
2- In un contenitore cominciare con lo strato di pan di spagna e ricoprirlo abbondantemente di panna. 
Poi iniziare con lo strato di biscotti pan di stelle ben imbevuti di latte (nn devono essere nè troppo secchi nè troppo mollicci). 

Stendere uno strato di Nutella

Poi  ancora uno strato di panna


Di nuovo Nutella

Panna
3- Nell'ultimo strato di panna spolverare di cacao amaro
(io ho aggiunto anche degli m&m's sbriciolati, 
ero in vena creativa!)

4-Mettere il tutto per 30 minuti in freezer e poi lasciare in frigo




La ricetta varia a seconda della grandezza e della "leggerezza"
(sicuramente non è un dolce light, però: meno strati, meno calorie)









Ed ecco la torta finita:




Buon appetito!
Lala



1 commento:

  1. ARGH.
    Se non fosse che la nutella mi uccide ogni volta che ne mangio un cucchiaino la farei al volo :(

    RispondiElimina

Feel free to leave a message, Lala