21 dicembre 2012

Le sopracciglia di Cara Delevingne, consigli beauty.




"Ti vedo scritta su tutti i muri,
ogni canzone mi parla di te..."
Cara Delevingne in poco tempo è diventata la più famosa della famiglia, spodestando la sorella Poppy dal trono di "fashion icon".
Azzarda con abiti raffinatissimi abbinandoli ad accessori rock e boy chic,
le sue sopracciglia sono diventate in breve tempo copiate e amate da tutte
(dalla sottoscritta in particolare), è stata scelta come testimonial di Burberry, i designer fanno a gara per averla in passerella ed è in tutte le riviste, 
insomma CARA FOR PRESIDENT.
Adora il verde, il bianco e, soprattutto il nero, Chanel, YSL, Chloé e Givenchy sono i suoi marchi preferiti... 
Eccola su Vogue Spagna, gennaio 2013 in "A la Italiana"
signori, applausi, ecco a voi, Caaara!




A fine post potete trovare dei consigli su come curare le sopracciglia, e nel caso, farle come Cara D.









Consigli Beauty: LE SOPRACCIGLIA.
In molte mi avete chiesto consigli su come disegnare le sopracciglia, se farle folte, se attaccarvi due pezzi di scotch neri o se lasciarle così, come mamma vi ha fatto...
Avere delle sopracciglia ben disegnate è importantissimo
la forma esalta il nostro aspetto.
Probabilmente il segreto della seduzione parte tutto da lì
(i maschietti diranno che non è così e ci vuole ben altro, ma io voglio essere positiva e pensare che sia molto più importante un bel viso ad un bel lato B... ah, che ingenua!)


Ci sono alcune regole fondamentali da rispettare per non sbagliare e fare la fine di Marrabbio (padre di Kiss me Licia, cartone animato degli anni '80 che non tutte conosceranno, ma io, ahimè sì... ed era anche tra i miei preferiti!) detto ciò...
Osserviamo lo schemino semplificato qui raffigurato.







Il punto H è la parte di massima altezza del sopracciglio (classica ala di gabbiano, che alcune non hanno ben capito dove posizionare, quindi guardate attentamente la figura!)
La parte sottostante, quella proprio inferiore al punto H, deve essere lasciata nataurale, quindi senza ombretto colorato, o al massimo, un tocco di luce con un ombretto chiaro.
Per trovare il punto di massima altezza del sopracciglio dobbiamo tracciare una linea immaginaria che inizia a lato del naso e passa al centro della pupilla (B).
E' facile.
Non troppo esterna, non troppo interna.
Ce la possiamo fare.

Per trovare il punto in cui devono terminare verso l'esterno: tenendo la matita appoggiata al bordo del naso inclinatela finchè non copre più l'occhio, ma lo tange(ossia tocca l'angolo esterno dell'occhio).

Ovviamente devono essere SIMMETRICHE.

Non una più su e una più giù, non una più spessa e l'altra più fine.





La parte finale delle sopracciglia deve essere poco, ma pochissimo più alta di quella iniziale.
Più aumenta l'altezza della parte finale più avremo un'aria arrabbiata,
più saranno "all'ingiù" più avremo un'aria triste.
COSA FONDAMENTALE:
vedo in giro ragazze con sopracciglia che sembrano disegnate con il compasso, una linea sottilissima e nient'altro... NON SI FA!
Più le sopracciglia sono sottili, più sembreremo vecchie e anche cafoncelle.
L'aria da Moira Orfei dona solo a Moira Orfei... e nemmeno.
Non osate depilarvi le sopracciglia!

Davvero orribile depilarsele completamente e disegnarsele artificiali ogni giorno… un duro colpo per il vostro compagno o marito guardarvi al mattino senza trucco, e soprattutto per voi.

"Le sopracciglia folte aggiungono anche carattere alla personalità; si dice che chi sfoggia della sopracciglia ben definite sia una persona decisa e concreta; di contro chi le ha sottili e filiforme sia un po’ vanesia" così dicono.






Una volta che abbiamo dato la forma, passiamo ad infoltirle.
Cosa ti serve:
- pettinino
- cipria
- matita (o pennarelli appositi, ma io li sconsiglio, troppo innaturali)
- fissante per il trucco


1.Traccia una linea leggera per intensificare il colore delle sopracciglia naturali dopodiché con uno sfumino vai a creare una lieve ombreggiatura. Così otterrai un colore di base più scuro.

2.Una volta delineata la base, procedi a piccoli tratti ricreando l'effetto dei ciuffi naturali per riempire le zone vuote. Dopo aver disegnato e riempito la forma, applica uno strato sottile di cipria, per ottenere un effetto naturale.

3. L'ultimo passo serve a fissare il disegno: scegli uno spray fissante leggero, di quelli appositi per il trucco o un lieve tocco di acqua termale 


Ed il gioco è fatto, non è difficile, davvero!
Inizialmente, se non sai disegnare la forma del sopracciglio, affidati ad un'estetista, ce ne sono di brave, a Napoli esiste proprio "l'atelier del sopracciglio" dove mani esperte ti curano e creano la forma adatta al tuo viso. 


MORALE DELLA FAVOLA

Cool: sopracciglia folte
Kitsch: sopracciglia troppo sottili





2 commenti:

  1. Mamma mia che odio quelle con le sopracciglia tatuate!!

    RispondiElimina
  2. Ho lottato per anni per difendere le mie sopracciglia contro estetiste intraprendenti che le volevano sterminare, Cara è la mia rivincita! ps grazie per avermi illuminato sull'ala di gabbiano!
    come puoi leggere qui sotto sono perfettamente d'accordo con te!

    http://www.polinice.org/2013/09/4-orrori-di-moda-su-cui-cambiare-idea.html

    RispondiElimina

Feel free to leave a message, Lala