16 luglio 2013

La mia estate Manebì: come dove e perché.

Il must have per questa stagione estiva, 
prima dei pantaloncini che non sono pantaloncini ma gonne, prima del mojito sulla spiaggia all'ora dell'aperitivo, prima della settimana a Formentera, prima della frase "Dove te ne vai ad agosto?" o, a scelta, "Finalmente è arrivata l'estate, sì ma che caldo fa, quando arriva l'inverno!?", prima degli occhiali da sole specchiati colorati, prima delle cover camouflage, prima della camicia da mettere per andare al mare anche se ci sono 40°... 
sono le espadrillas.

Perfette al mare, perfette in città,
 sconsigliate per un inverno a Courmayeur o a Madonna Di Campiglio.
Perfette per un safari, per un aperitivo o per un giro tra i negozi,
un po' meno per una scalata sul K2 o per un escursione termica al Polo Nord.






Ora, dobbiamo solo mettere qualche puntino sulle i...
COME INDOSSARE
DOVE INDOSSARE
PERCHE' INDOSSARE
le espadrillas?
E, soprattutto, quali scegliere?

Partiamo dalla risposta più facile che è sempre l'ultima:
IO HO SCELTO MANEBI.

Sono state pensate per essere versatili nell’arco di tutta la giornata, per ogni occasione e per qualsiasi località. 
Chicca del brand, perché nulla è stato fatto a caso, la collezione primavera/estate 2013 si articola in nove linee, ognuna ispirata a una diversa località, che ne influenza i toni e lo stile: Panarea, La Havana, Ibiza, Dakar, St. Tropez, Hamptons, Capri, Antigua, London.
E, non finisce qui, si può scegliere persino il materiale: COTONE e SUEDE.



Io ho scelto Ibiza

Stone washed canvas
Toni fluorescenti/acidi.
Linea ispirata alla glamour vita Ibicenca, 
tutta aperitivi, risate e trallallero trallalà.





Per quanto riguarda le altre domande 
"Perché dove e come indossare le espadrillas",
io vi dico che qui c'è l'imbarazzo della scelta, che, se abbinate correttamente il vostro look resterà impeccabile senza scivolare nel rischio sciatteria da spiaggia, le scarpe in corda e tela hanno conquistato il cuore di una miriade di vacanzieri di ritorno da Barcellona, Madrid, Valencia, Ibiza, Formentera e ora sono pronte a conquistare il mondo,
perfette per LUI e per LEI.

Per LUI: bermuda| jeans + camicia = 10

Per LEI: shorts | gonna lunga + top | fascia = 10

in questi casi è la parte superiore del look a far la differenza: una maglietta raffinata o una camicia renderanno l'outfit ideale. Vietatissimo l’abbinamentro shorts e canottiera: possono permetterselo solo le ragazze under 18.


Basta scegliere il modello che fa per voi:
a righine, camouflage, bicolor, fluo...
la nuova frontiera del rimorchio per quest'estate 2013 è:
 "Vuoi salire a vedere la mia collezione di espadrillas?"




Alcune foto rubate palesemente al sito Manebì.
(Lo scrivo in piccolo così magari come non leggete quello che c'è scritto nei siti quando dovete acconsentire al trattamento dei dati,
non leggete nemmeno qui. Ah, continuate ad accettare sempre anche senza leggere, un giorno, non molto lontano, vi porteranno via la macchina.)



4 commenti:

  1. Adoro come scrivi e mi piacciono troppo queste espadrillas!

    <3

    RispondiElimina
  2. le adoro.
    sono bellissime.



    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Great Article and Image Alessia! The fashionable MANEBì Espadrilles are now available at FINAEST.COM Here > http://finaest.com/designers/manebi

    RispondiElimina

Feel free to leave a message, Lala