ABOUT



Ciao, mi chiamo Lucia, per gli amici Lala... 
Sono di Napoli, ma ormai non ci vivo più, diciamo che ho la mia "tana" quando sono di passaggio da quelle parti, ma il mio mondo ormai è altrove.
Adoro Milano, la mia città da oltre 5 anni.
E' qui che è iniziato il mio amore spasmodico per la moda.
Mi sono iscritta all'Istituto Marangoni al corso di Fashion Styling e ho vissuto l'ultimo anno a Parigi, dove ho frequentato quello di Fashion Design.
Nella top ten di Lala includo: il cinema, la fotografia, la musica, l'arte in ogni espressione e in ogni manifestazione, il cinema, guardare un tramonto in riva al mare, gli amici e la buona compagnia, dipingere, disegnare, leggere e ovviamente lo shopping!

Divoro quintali di giornali ogni giorno, articoli, recensioni, shooting, trends, insomma nel verso senso della parola "Vogue è la mia bibbia".... e il blog ormai è diventata un'altra passione.
Mi piace annotare qui tutte le cose che mi colpiscono, una foto, un articolo, un'immagine, ricordi, un capo di una sfilata che ha attirato maggiormente la mia attenzione. 
Trovo fantastico avere una specie di diario... anche se questo è un po' meno privato, ma ormai, alla privacy ci ho rinunciato da quando avevo 15 anni, un diario e una sorellina troppo impicciona!






Lala è una pasticciona, una combinaguai, una che segue l'istinto e poco la ragione, 
una che si fa prendere troppo spesso dagli eventi e dalle situazioni, 
una che mette il cuore (E IL TACCO 12) prima di tutto, 
una che sorride spesso, ma si annoia facilmente, una lunatica, 
diffidente, una che adora la simpatia, l'ironia e la sincerità e che potrebbe fare a meno dei musi lunghi e delle persone che si prendono troppo sul serio! 








Io scrivo per diventare Fashion Editor.

Quando a Edward Enninful, l'enfant prodige dei fashion editor,
gli è stata posta la domanda
"Che cosa suggerisci a un giovane che vuole diventare fashion editor?"
Lui ha risposto così: 
"Oltre ai consigli che dò a chi vuole lavorare per Vogue, 
avere tenacia e credere in se stessi è la chiave del successo".

"Cosa fare (e cosa non fare)?"
 
"Cose da fare: amare gli abiti, la moda, avere reale interesse per le modelle e gli individui, cercare, leggere, guardare film, avere interesse alle nuove tendenze dei designer emergenti, così come a quelle proposte dagli stilisti affermati. E poi godersi la vita, ridere e divertirsi. Infine, seguire i consigli di Franca e Ariela..."
"Cose da non fare: lasciare che le persone affossino te o il tuo lavoro. Non copiare spudoratamente, non seguire la massa, non avere come unico obiettivo il guadagno e non spassarsela troppo sul lavoro".



Io ho preso sul serio queste parole e sto lavorando per portare avanti il mio sogno.

Fatemi un grosso in bocca al lupo!

 

 



lucyaporzio@hotmail.it
lalajrporzio@fashionistawearschanel.com

11 commenti:

  1. Sei grandiosaaaaaaaaa!!! Mi piace la tua presentazione..ti lascia un bel sorriso dipinto in viso!!

    RispondiElimina
  2. Sei grandiosaaaaaaaaa!!! Mi piace la tua presentazione..ti lascia un bel sorriso dipinto in viso!!

    RispondiElimina
  3. Ti seguo anch'io perchè sei una combinaguai. e poi sei terrona come me. quindi sono curioso di sapere che cosa combini.
    a prestissimo
    Nicola freshONpr

    RispondiElimina
  4. Sei troppo simpatica Lala!!

    RispondiElimina
  5. Ciao in bocca al lupo e complimenti........

    RispondiElimina
  6. In bocca l lupooooo complimentoni per tutto!!!!
    http://girlwithdogbyfdb.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Oh La laaaa ;-)
    non conoscevo il tuo blog ma è strepitoso!!!Continua così, non ci abbandonare...adesso che ti ho (ri)scoperta ;-) ....
    In bocca al lupo!
    Maria Liguori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vi abbandonerei mai.... <3 grazie a te!!!

      Elimina
  8. Un gran bocca al lupo ...
    /che viva il lupo!! /
    e complimenti! hai tutti i numeri, per riuscire a realizzare i tuoi sogni/desideri!
    e come si dice; non smettere mai di sognare! "l'uomo che smette di sognare si ammala!"

    RispondiElimina

Feel free to leave a message, Lala